Permessi 2017

Documenti necessari per poter esercitare la pesca nella

Provincia autonoma di Trento

Tutte le persone che vogliono pescare nella provincia autonoma di Trento, devono essere in possesso della Licenza Governativa di Pesca Nelle Acque Interne tipo “B” valida su tutto il territorio Nazionale.

E del relativo permesso del concessionario, ( giornaliero o annuale)

 

IL LIBRETTO ANNUALE SEGNACATTURE

E’ il libretto annuale che viene dato ai pescatori, dalle varie Associazioni, che abbiano ottenuto l’Abilitazione Alla Pesca, per poter pescare tutto l’anno anche nelle acque non convenzionate F.I.P.S.

L ‘Abilitazione alla pesca (art.13) viene rilasciata dall’ufficio competente sotto forma di certificato o di timbro sulla Licenza di Pesca dopo che la persona interessata abbia sostenuto un corso inerente la pesca , senza un esame vero e proprio.

Sul libretto annuale verranno annotate le zone di pesca, la data, il numero e le specie di pesci pescati.

 

Rinnovo annuale licenza di pesca (governativo): Per i residenti nella Provincia Autonoma di Trento.

La licenza non ha più scadenza e la concessione Non si paga più

 

I PREZZI DEI PERMESSI dell’associazione ANNO 2017

L’Associazione Pescatori Basso Sarca comunica che il costo dei permessi per l’anno 2017 risulta come da seguente elenco:

 

permesso annuale socio residente € 110.00;

permesso annuale socio non residente € 140.00;

permesso annuale pierini (ragazzi fino ai 15 anni, sprovvisti di abilitazione) € 25.00;

permesso stagionale per i residenti (giugno, luglio, agosto e settembre) € 70.00;

permesso stagionale per i non residenti (giugno, luglio, agosto e settembre) € 95.00;

permesso per 5 uscite giornaliere € 60.00;

permesso per 3 uscite giornaliere € 40.00;

permesso d’ospite giornaliero € 17.00;

permesso d’ospite giornaliero per il Sarca loc. Limarò € 17.00;

 

N.B.

I permessi 3 – 5 uscite giornaliere sono nominativi e si intendono consecutivi. Sono stati istituiti per i turisti che fanno un weekend o una settimana di ferie.

 

I soci residenti sono quelli che risiedono negli 9 comuni di competenza dell’Associazione e precisamente:

Nago Torbole – Riva – Tenno – Arco – Dro – Drena – Cavedine – Madruzzo – Valle Laghi.

 

Tutti i soci, residenti e non residenti, dovranno effettuare il pagamento intestato a ASSOCIAZIONE PESCATORI BASSO SARCA indicando come Causale la tipologia di permesso richiesto tramite una delle seguenti modalità:

  • bollettino postale: C/C n. 16278384
  • bonifico bancario: Banca d’appoggio: Cassa Rurale Alto Garda , IBAN: IT66S0801634760000001352151

 

 

DOVE TROVARE I PERMESSI DI PESCA

I permessi di pesca per il Basso Sarca si possono trovare nei seguenti luoghi :

tabella-gestori-2017

 

N.B.

La lettera G sta per Permessi GIORNALIERI e la lettera A sta per permessi ANNUALI.