Corsi di abilitazione alla pesca 2022

Sono aperte le iscrizioni ai corsi per l’abilitazione all’esercizio della pesca 2022.
5 appuntamenti, della durata di 8 ore, in doppia formula; presenza o online.
PROSSIMI APPUNTAMENTI IN PARTENZA:
Corsi ONLINE
dal 31/01 al 04/02
dal 21/02 al 25/02
dal 21/03 al 25/03
Corsi in PRESENZA:
05/03  e  02/04
I corsi in presenza si attiveranno al raggiungimento delle n°20 iscrizioni
Per informazioni e iscrizioni:
Tel. 0461615667 | mail formazione.pesca@fmach.it – https://sites.google.com/fmach.it/abilitazionepesca/home – locandina corsi

Approvato l’emendamento “salva pesca”

Approvata in data 30/12/2021 in parlamento la legge finanziaria 2022 contenente l’emendamento che interessa il mondo della pesca.
Tale emendamento dovrebbe sospende l’efficacia del Dm 2 aprile 2020 che vieta l’immissione nelle acque delle specie alloctone per due anni e contestualmente prevede l’istituzione di una commissione composta da rappresentanti di regione e provincie autonome, oltre che da ISPRA e altri organi statali, che dovrà analizzare le carte ittiche di ogni regione e provincia autonoma, nelle quali saranno definite le specie alloctone e autoctone.
Al termine dei due anni sono previsti ulteriori 180 giorni per dare attuazione.
Stiamo attendendo il recepimento da parte della Provincia Autonoma di Trento.

Assemblea associativa 2021

In data 20/11/2021 si è svolta presso il Teatro di Dro l’assemblea sociale 2021 che, quest’anno, ha visto anche la rielezione del Consiglio Direttivo.
I soci presenti hanno approvato all’unanimità il bilancio consuntivo 2019-2020 ed il bilancio preventivo 2020-2021. Il bilancio consuntivo si è chiuso decisamente bene con un avanzo di amministrazione di 1.787,89 € che porta complessivamente ad un avanzo di esercizio di 123.708,18 €. Il Bilancio Preventivo 2021-2022 prevede un volume complessivo di entrate/uscite di circa 336.000 €.
Oltre al bilancio, sono stati trattati diversi argomenti quali lo stato delle attività svolte nel corso del 2021, l’andamento dei soci e della vendita dei permessi, informazioni sulla normativa nazionale in materia di pesca. Complessivamente anche il 2021 è stato un anno difficile ma i risultati sono stati complessivamente più che positivi.

Nuovo Consiglio Direttivo dell’associazione

L’assemblea dei soci ha eletto i componenti del consiglio direttivo che rimarranno in carica per il triennio novembre 2021 – ottobre 2024. Pochi giorni dopo i nuovi consiglieri hanno eletto al loro interno presidente, vicepresidente e cassiere. Di seguito la nuova composizione del consiglio.
Presidente: Sartori Natale di Madruzzo
Vice Presidente: Graziadei Riccardo di Vallelaghi
Segretario e Cassiere: Scienza Federico di Cavedine
Consiglieri: Boroni Giovanni di Arco, Buompadre Sergio di Riva del Garda, Leoni Alessio di Dro, Leoni Michele di Dro, Malossini Tiziano di Tenno, Matteotti Mario di Dro, Merighi Vittorino di Riva del Garda, Merighi Riccardo di Arco, Michelotti Matteo di Dro, Paliesi Stefano di Dro, Rini Paolo di Arco, Venditti Luigi di Riva del Garda

Tesseramento 2022 

Decisa ALL’UNANIMITA’ dai soci presenti in Assemblea la conferma dei costi e delle tipologie dei permessi per il 2022.
Confermati anche i punti vendita dei permessi annuali e stagionali:

  • AZIENDA AGRICOLA PEDROTTI - Via Cavedine 7 – Lago di Cavedine – tel. 0461 564123 – web www.ginopedrotti.it
  • BAR PARETE ZEBRATA – Località Gaggiolo, 4 – Dro – tel. 0464 507146 – web www.barparetezebrata.it – mail barparetezebrata@libero.it
  • PESCA SPORT MERIGHI - Via Edoardo Modl, 14 – Riva del Garda – tel. 0464 554778  – web www.merighisport.com – mail marco.pesciolino@gmail.com

Novità del regolamento di pesca 2022 

Il regolamento di pesca 2022 ha subito poche ma importanti variazioni di seguito indicate.

  1. Apertura dei laghi tutto l’anno dal 01/01 al 31/12
  2. Divieto di trattenere Temoli e Trota Marmorate in tutte le acque e per l’intero anno 2022.
  3. Istituito il limite massimo di catture annuali del luccio (5 pezzi/anno)

Le prime due modifiche sono state approvate ALL’UNANIMITA’ dai soci presenti all’Assemblea 2021, l’ultima dal nuovo Consiglio Direttivo.
La prima modifica consentirà già a partire dal primo gennaio 2022 la pesca per tutto l’anno in tutti i laghi in concessione (Cavedine, Lagolo, Santa Massenza, Tenno e Toblino) naturalmente rispettando i periodi di divieto per le diverse specie. Con tale variazione si permette ai nostri associati di pescare tutti i giorni dell’anno così come richiesto da numerosi tesserati.
La seconda modifica nasce dalla constatazione che temoli e marmorate sono sempre meno presenti nelle nostre acque (dall’analisi dei libretti segnacatture si evidenzia per la stagione 2019 una sola cattura di temoli e solo 12 catture di marmorate) anche se, quest’anno, sono stati notati diversi temoli giovani che fanno ben sperare.
La terza modifica nasce dall’esigenza di tutelare il Luccio, già sottoposto a regole molto rigide in buona parte delle associazioni trentine, che sta diventando particolarmente interessante nelle nostre acque come il Lago di Cavedine.

.

01 Gennaio – Apertura della stagione di pesca 2022

Con il primo gennaio 2022 è ufficialmente aperta la stagione di pesca in tutti i laghi dell’associazione. Effettuata una semina cospicua di materiale ittico allevato nella nostra pescicoltura nei laghi di Santa Massenza e Tenno.
Per le successive semine bisognerà aspettare la specifica determina del Servizio Foreste e Fauna attesa entro la fine di gennaio 2022.

 

 

cartinaFPT web

 

A pesca nel Basso Sarca

Con la sua grande varietà di acque e di paesaggi,  il Basso Sarca – nel Trentino sudoccidentale posto nel cuore delle Alpi italiane – è il posto perfetto per i pescatori che desiderano vivere emozioni sempre nuove. Potrai scegliere tra i diversi laghi alpini o tra le acque dei torrenti e dei fiumi come il Sarca che dal disgelo  all’autunno vivono il loro ciclo naturale, oppure quelle dei grandi laghi come il Garda. Tra i migliori spot di pesca delle Alpi e del Trentino per farti scoprire luoghi unici dove pescare vi è il Basso Sarca.

La zona del Basso Sarca, si estende dal canyon del Limarò, presso Sarche di Calavino fino al lago di Garda, il punto più basso del Trentino (70 m. s.l.m.). E’ caratterizzata da paesaggi di notevole bellezza con tratti di fiume e sponde dei laghi ancora “selvagge”, dove sono presenti anche numerosi biotopi e siti naturalistici di interesse comunitario. Molti sono i castelli, le rocche, le chiese, i ponti antichi presenti in questo territorio ricco di storia e di tradizioni, vocato al turismo, alla buona cucina, alla produzione di frutta, di olio d’oliva, vini e grappe di eccellenza. Le acque correnti sono ricche di pesci quali trote lacustri, trote fario, trote marmorate, trote iridee, salmerini e temoli. Nei laghi del Basso Sarca è possibile pescare trote lacustri, trote fario, trote iridee, coregoni, persici, lucci, carpe, tinche. Non è raro, soprattutto nella parte terminale del fiume Sarca, catturare trote di oltre 5 chilogrammi.

La varietà degli ambienti naturali, la bellezza dei paesaggi, la presenza di zone specifiche per ogni tecnica di pesca, la possibilità di acquistare permessi giornalieri o plurigiornalieri permettono di soddisfare anche i pescatori più esigenti.

Preparati a vivere un’esperienza unica, il Basso Sarca ti aspetta!

 

PARTNER & SPONSOR

Hydro Dolomiti

www.hydrodolomitienergia.it

CRAGwww.cr-altogarda.net

AQUAFIL

www.aquafil.com

Fedrigoni

www.fedrigonicartiere.com

Trentino Fishing

www.trentinofishing.it

Nord Lake

www.gardatrentino.it

Bike Shop Giulianiwww.bikegiuliani.com

ARCHERY PARK

BRENTONICO SKI 2020

www.brentonicoski.com

Cisalfa

www.cisalfa.it

Art Rockwww.artrockarco.it

OASI LAGO BAGATOL

www.oasilagobagatol.it

Cattolica

www.agenzia.cattolica.it/

rivadelgarda

 PeschiAmo

Lanzawww.pescasportlanza.it

acquamarket 2020

Merighiwww.merighisport.com

Parete Zebrata

www.barparetezebrata.it

Pedrottiwww.ginopedrotti.it

2 Laghi

www.ristorantefashionbar.it

Calm waterswww.calmwaters.it

Jolly blue logo

FPT http://www.fpt.tn.it/